Author: Francesco Saverio Pasquetti

È morto Paolo Villaggio. Ma Fantozzi rimarrà sempre con noi

Non so ancora come accadde, ma fu colpo di fulmine. Era il 1980 e di Fantozzi già si parlava, ma all’epoca, giovanissimo liceale, era altro ad interessarmi. Poi una sera, in Val d’Aosta, in vacanza con i miei, d’estate, mi colpì la copertina di un libro, su una tipica banacarella stagionale: un tizio con “mutandoni ascellari”, “ranismo” (come definiva lui il ventre dilatato…), cuffia bianca … Continua a leggere È morto Paolo Villaggio. Ma Fantozzi rimarrà sempre con noi »

Maria, angelo docile e mite: ora il cielo ti appartiene

Te ne sei andata così, in silenzio, docile e mite come solo tu sapevi essere, la mattina di una domenica di maggio. Il giorno prima della Madonna di Pompei, di quella Maria – nomen omen – che così tante volte avevi invocato con i tuoi rosari, snocciolati di continuo per tutti noi “giovani” in difficoltà. Da tempo, ormai, quel male oscuro con cui combattevi da … Continua a leggere Maria, angelo docile e mite: ora il cielo ti appartiene »

Consultorio “Sabino” e scuola: allo Jucci il primo incontro sulla dipendenza da alcool

Al via allo Jucci il progetto formativo sulla dipendenza da alcool organizzato dal Consultorio Familiare “Sabino”. Nel primo incontro le toccanti esperienza degli alcolisti anonimi di Roma. Ha suscitato vivo interesse nei circa quaranta ragazzi del liceo scientifico “Jucci” il primo incontro di formazione dedicato alla dipendenza dall’alcool tenutosi presso i locali dell’ASI di Rieti. L’iniziativa nasce dalla convenzione stipulata in tal senso fra il … Continua a leggere Consultorio “Sabino” e scuola: allo Jucci il primo incontro sulla dipendenza da alcool »

Nel segno della spiritualità francescana i bambini di Amatrice hanno addobbato l’albero della speranza in piazza Vittori

E’ stata davvero una giornata speciale, quella vissuta martedì scorso dai bambini della scuola elementare di Amatrice, giunti in mattinata a Rieti per addobbare con i loro pensieri e disegni l’”albero della speranza”, in piazza Mariano Vittori. Accolti nei locali del consultorio – che ha voluto, unitamente ad alcune associazioni della rete “Non sei solo”, questa iniziativa al suo secondo anno – i piccoli, accompagnati … Continua a leggere Nel segno della spiritualità francescana i bambini di Amatrice hanno addobbato l’albero della speranza in piazza Vittori »

Tutto pronto per l’albero della speranza. Domani in piazza Mariano Vittori i bambini di Amatrice

Si stanno ultimando i preparativi per l’iniziativa voluta, per il secondo anno consecutivo, dal consultorio familiare “Sabino” e da alcune delle associazioni di volontariato che fanno parte della rete di aiuto “Non sei solo”( “OFS – Mensa Santa Chiara”; Associazione Italiana Dislessia, Associazione Famiglie Numerose e Alcli) . Domattina i bambini della scuola primaria di Amatrice addobberanno l’albero della speranza che verrà allestito in piazza … Continua a leggere Tutto pronto per l’albero della speranza. Domani in piazza Mariano Vittori i bambini di Amatrice »

I ragazzi della parrocchia di San Francesco Nuovo e il lungo testimone della Gmg

Da Czestochowa ‘91 a Cracovia 2016. Un lungo, bellissimo ponte unisce queste due Gmg. E su di esso, idealmente, in tutti questi anni, hanno camminato con fiducia i quaranta ragazzi della parrocchia di San Francesco Nuovo che, 25 anni fa, non erano ancora nati. C’erano i loro genitori, allora, a confidare in Dio, Ad affidarsi alla parola di un pontefice, oggi santo, che gridava con … Continua a leggere I ragazzi della parrocchia di San Francesco Nuovo e il lungo testimone della Gmg »

Per tutti era Andrea del camposcuola

Neanche negli ultimi tempi aveva perso il “vizio”, Andrea. Perché per tutti lui era Andrea, del camposcuola: nient’altro. Nonostante quel male oscuro lo minasse già nel profondo, non aveva smesso un attimo di “far la corte” a mio fratello, Massimo, perchè convincesse la piccola Chiara – “nata per lo sport”, aveva subito sentenziato – a frequentare le piste di “casa sua”. E c’era riuscito, nella … Continua a leggere Per tutti era Andrea del camposcuola »

Consultorio a scuola: una risorsa per gli adolescenti

In un’atmosfera di piena soddisfazione si è concluso sabato, all’Istituto Magistrale “Elena Principessa di Savoia”, il corso di counselling sulla “autoconsapevolezza del sé” promosso dalla scuola reatina in collaborazione con il consultorio familiare “Sabino” che, per l’occasione, si sono avvalsi di un vero e proprio team di counselor professionisti provenienti dalla scuola di formazione “Outdoor setting” di Roma diretta dal prof. Silvestro Paluzzi e dalla … Continua a leggere Consultorio a scuola: una risorsa per gli adolescenti »

“Consapevolezza del sé”: al liceo pedagogico il “counseling” del Consultorio Sabino

Non c’è scuola, nel mondo anglosassone, che non se ne serva, e l’aiuto ed il sostegno a studenti, famiglie e docenti è innegabile. Parliamo del “counseling”, disciplina oramai riconosciuta anche in Italia (dalla Legge 14 gennaio 2013, n. 4) che assume il suo significato dal verbo inglese “to counsel” ovvero “accompagnare”. Attraverso di esso, difatti, si attua un modo di ascolto attento, profondo, privo di … Continua a leggere “Consapevolezza del sé”: al liceo pedagogico il “counseling” del Consultorio Sabino »

Dislessia: cinque giorni di aiuto per i compiti di scuola al Consultorio Sabino

Lo erano Leonardo Da Vinci ed Albert Einstein. Carlo Magno e Napoleone Bonaparte. Il presidente Usa J.F. Kennedy e lo statista britannico Winston Churcill. E così il grande Pablo Picasso ed il geniale Quentin Tarantino. E nello sport Muhammad Ali, il più grande della boxe, e Michael “Air” Jordan, il più grande nel basket. E l’elenco sarebbe infinito. Tutti con in comune ciò che, erroneamente, … Continua a leggere Dislessia: cinque giorni di aiuto per i compiti di scuola al Consultorio Sabino »

Il caso Charamsa. Considerazioni giuridico-scientifiche (e non solo) su un caso che scuote la Chiesa

A dar retta a quanto sta accadendo, recentemente, anche all’interno – anzi, soprattutto all’interno – di Santa Madre Chiesa verrebbe da pensare ( e il pensiero è affatto peregrino) che in qualche modo ci si trovi di fronte ai “segni degli ultimi tempi”. La Chiesa è sposa di Cristo, Suo corpo mistico, e lo Sposo – nei Vangeli – descrive tali segni che, pur inquietanti, … Continua a leggere Il caso Charamsa. Considerazioni giuridico-scientifiche (e non solo) su un caso che scuote la Chiesa »

In ricordo della maestra Maria Biscetti

Ciao, zia Maria. Te ne sei andata anche tu, nell’indifferenza di una città a cui hai dato così tanto. Ti chiamavo così, da bambino, prima che entrassi nella mia vita con i tuoi occhi neri, splendenti di passione per quei bimbi a te affidati ed ai quali dedicavi senza sosta la tua vita. Senza di te, probabilmente, oggi non ci sarei, su questa terra. Proprio … Continua a leggere In ricordo della maestra Maria Biscetti »

“DonDom” a Greccio: incontro con i giovani nella prospettiva della GMG

Arriva con il suo fare semplice e spontaneo, Sua Ecc.nza Rev.ma Mons. Pompili o meglio – come lui stesso ammiccando ribadisce – “DonDom”. Così, affettuosamente, lo chiamano i suoi “aficionados” anagnini ed alatrensi e ti viene di chiamarlo così. Perché lui ti guarda negli occhi e ti sorride. Ti stringe la mano. Se hai un po di confidenza (basta davvero poco…) non disdegna un abbraccio … Continua a leggere “DonDom” a Greccio: incontro con i giovani nella prospettiva della GMG »

La marcia inarrestabile del gender

«Per cambiare sesso all’anagrafe non serve l’intervento chirurgico». Prime riflessioni sulla sentenza della cassazione. L’Italia un paese di “common law”, di diritto comune fondato sulla giurisprudenza? Parrebbe ormai sempre di più così, nonostante i cardini del nostro ordinamento civile si attestino ancora su norme, legislazioni e codici, ovvero sul cosiddetto “civil law”. Peccato, tuttavia, che ciò accada quasi esclusivamente in materia di diritti personalissimi dell’individuo … Continua a leggere La marcia inarrestabile del gender »

Consultorio Sabino: accoglienza ogni giovedì mattina

Prosegue – all’insegna di un suggestivo mix fra desiderio di ritorno a consolidate tradizioni del passato ed innovativi progetti rivolti al futuro – il nuovo corso del Consultorio Familiare Sabino, la struttura diocesana da 40 anni presente sul territorio a sostegno della “persona”, dei giovani, della famiglia e delle sue problematiche, della coppie, e non solo. Dopo il cambio dei vertici che ha fatto seguito … Continua a leggere Consultorio Sabino: accoglienza ogni giovedì mattina »

Auguri, don Domenico: che Dio ti benedica!

Non è un caso che il nuovo vescovo arrivi portato dal vento impetuoso dello Spirito Santo, oramai prossimo, vista la vicina solennità della Pentecoste. Un vento che, se accolto, tutto stravolge, tutto rinnova, tutto sana e benefica. Con mia moglie, da poco (e con grande sorpresa per noi!) presidente del Consultorio, siamo andati a salutare don Delio – il nostro vescovo – e a chiedere … Continua a leggere Auguri, don Domenico: che Dio ti benedica! »

Fermate la strage?

La Pasqua, la festa più importante per un cristiano, è alle porte. In una società oramai totalmente scristianizzata che – soprattutto nelle scuole – ha volutamente smarrito i segni dell’attesa della resurrezione di Gesù in tal modo rinnegando, di fatto, le proprie radici, è la società del consumo – così come avviene a Natale – che s’incarica di rammentarcelo. Ma la Pasqua, rispetto alla festa della … Continua a leggere Fermate la strage? »

Gesù, il lebbroso e i discriminati: l’Unar e il moderno “korban”

Non so quanti sappiano dell’esistenza dell’Unar. Una sigla che, apparentemente, sembrerebbe non dir nulla. Un acronimo che ricorda l’Eiar  (la Rai di una volta) e con essa tanti altri enti, uffici, agenzie non sempre utili e fattive di cui il nostro paese è sempre stato luogo fecondo. Per chi non lo sapesse, Unar sta per Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (www.unar.it). Istituito (e come poteva essere … Continua a leggere Gesù, il lebbroso e i discriminati: l’Unar e il moderno “korban” »

Papi e conigli. Prudenza, chi era costei?

Leggo e rileggo le parole pronunziate dal Papa sull’aereo che lo riporta a Roma dopo il suo viaggio nelle Filippine e, non so perché, mi viene subito in mente una delle virtù cardinali. Prudenza, chi era costei? Si potrebbe dire, parafrasando la notissima frase del Manzoni che ha reso celebre lo sconosciuto Carneade. Eppure è definita da Aristotele prima e da San Tommaso d’Aquino poi … Continua a leggere Papi e conigli. Prudenza, chi era costei? »

La malagiustizia dello sventurato Paese

Qualche giorno fa mi giunge una pec dalla corte d’appello di Roma. La sezione è quella civile. Oramai a noi avvocati tutti i provvedimenti del giudice vengono notificati in questo modo. Leggo distrattamente, e a malapena riconosco le parti ed, in particolare, il cliente. Si tratta di un appello ad una sentenza del tribunale civile di Tivoli: la classica causa che riguarda diritti reali, usucapione … Continua a leggere La malagiustizia dello sventurato Paese »

L’oblio dell’onorevole Bambino

Non mi capita spesso di navigare fra le pagine dei siti online reatini. Ma stasera son curioso. Cerco, pensando di trovare l’oggetto della mia curiosità: anzi, sono certo che la ricerca avrà successo. Questa città – mi dico – glielo deve, ad un uomo che così tanto ha fatto perchè finalmente Rieti divenisse moderna, benestante, industriale. In fondo, mi ripeto, è stato il vero fondatore … Continua a leggere L’oblio dell’onorevole Bambino »