Archivi della categoria: Arte

San Valentino, festa dell’amore anche per l’arte alla Fondazione Varrone

Nel giorno di San Valentino, la Festa degli innamorati, i ragazzi dell’Istituzione Formativa si sono lasciati rapire dall’amore per l’arte. Accompagnati dalla Presidente Licia Alonzi e dai docenti Massimo de Angelis e Daniela Angelucci, gli studenti hanno partecipato con attenzione e interesse alla visita guidata tra le tele di Antonino Calcagnadoro e Giuseppe Ferrari in esposizione permanente nella sale di Palazzo Potenziani. I ragazzi sono rimasti particolarmente colpiti dai paesaggi nei quali hanno riconosciuto i propri luoghi del cuore, e la sezione dedicata alla prima guerra mondiale di cui hanno scoperto alcune curiosità e aneddoti proprio attraverso i quadri del maestro reatino.

Arte e fede: il 12 giugno a Palazzo della Cancelleria “Amor che move”

Il Palazzo della Cancelleria Apostolica a Roma apre le porte al Teatro San Carlo di Napoli per celebrare l’amore in tutte le sue forme mediante l’arte del canto e delle note musicali. Lo spettacolo “Amor che move” organizzato dall’Associazione culturale “Tota Pulchra”, presieduta e fondata da mons. Jean Marie Gervais, e patrocinato dal Teatro San Carlo di Napoli e dalla Real Casa di Borbone delle … Continua a leggere Arte e fede: il 12 giugno a Palazzo della Cancelleria “Amor che move” »

Raffaello in 3D: anteprima in Vaticano. Lagani, “dialogo inedito tra arte e cinema”

Un percorso artistico in 20 location e con l’analisi di oltre 70 opere, di cui più di 30 tra le più note e rappresentative dell’artista di Urbino, sono alla base del nuovo documentario d’arte di Sky in 3D “Raffaello. Il Principe delle Arti”, prodotto con Magnitudo Film, in collaborazione con i Musei Vaticani e riconosciuto di interesse culturale dalla direzione generale cinema Mibact. Il film … Continua a leggere Raffaello in 3D: anteprima in Vaticano. Lagani, “dialogo inedito tra arte e cinema” »

Donatello e i due David

Le due sculture di Donatello, al di là della straordinaria e universale bellezza, sono particolarmente importanti poiché riassumono due momenti fondamentali per la storia dell’arte: da un lato, testimoniano due tappe significative della sensibilità stilistica del Quattrocento, dall’altro riassumono l’evoluzione culturale del maestro, la sua capacità di lavorare con materiali differenti e la diversa maturità compositiva e comunicativa

Giotto e la strage degli innocenti

L’arte e la rappresentazione dei piccoli incolpevoli davanti alla cattiveria degli uomini L’immagine del piccolo Mohammed di sedici mesi morto, con la faccia rivolta nel fango, per fuggire ad una terribile strage di pulizia etnica che si sta consumando nella Birmania, ha richiamato subito alla mente un’altra tragica immagine, quella del piccolo Aylan, anche lui morto per sfuggire alla guerra. Un dramma nel dramma, una … Continua a leggere Giotto e la strage degli innocenti »

Le foto di Vivian Maier

Uno spaccato della società statunitense: intense, vive, emotivamente trascinanti e dotate di una capacità narrativa unica. È la tata più nota al mondo, dolce, gentile e capace con la sua allegria di colorare le grigie giornate dei bambini trascurati dai genitori. Parliamo di Mary Poppins, la bambinaia un po’ magica nata dalla penna di Pamela Lyndon Travers e resa celebre da Walt Disney, che ci … Continua a leggere Le foto di Vivian Maier »

Alla scoperta delle prime raffigurazioni della Natività

Una umile capanna, una fredda grotta, oppure una povera stalla, poi San Giuseppe, la Madonna, Gesù Bambino, un bue, un asinello e infine l’immancabile stella cometa, segno celeste che indica la strada e la meta: è il presepe, una tradizione iniziata nel XIII secolo con san Francesco a Greccio A questo punto ci si potrebbe porre una domanda: ma i primi cristiani, come rappresentavano il … Continua a leggere Alla scoperta delle prime raffigurazioni della Natività »

Capolavori ritrovati a Firenze. Il Museo dell’Opera del Duomo ha acquisito tre preziose sculture in marmo

La notizia è recente e di straordinaria importanza, soprattutto per gli amanti della scultura medievale e di quel volto antico di Firenze, non ancora rinascimentale ma già pienamente umanista e moderno. Una Firenze che sembra tornare a rivivere grazie al Museo dell’Opera del Duomo che ha acquisito tre preziose sculture in marmo un tempo appartenute proprio alla Cattedrale di Firenze, precisamente alla fase iniziale della … Continua a leggere Capolavori ritrovati a Firenze. Il Museo dell’Opera del Duomo ha acquisito tre preziose sculture in marmo »

Filippo Lippi, il frate pittore genio e sregolatezza

Fu tra gli artisti più apprezzati e amati da Cosimo de’ Medici Fu tra gli artisti più apprezzati e amati da Cosimo de’ Medici che di lui disse “l’eccellenze dei geni rari son doni celesti e non asini vettorini”, fu un personaggio particolare e controverso, genio e sregolatezza, come si direbbe oggi. La vita di Filippo Lippi fu a dir poco “avventurosa”: da povero orfanello … Continua a leggere Filippo Lippi, il frate pittore genio e sregolatezza »

Stars and Stripes: Jasper Johns e l’identità americana. Attraverso la bandiera un richiamo all’unità

La chiamano familiarmente Stars and Stripes: tredici strisce bianche e rosse che si alternano in senso orizzontale e cinquanta stelle in campo azzurro. È la bandiera degli Stati Uniti d’America, simbolo immortale di una nazione, e di un popolo che in essa si riconosce. È una bandiera che espone una storia, l’America degli americani e l’America di chi americano non è, e ricorda che “a … Continua a leggere Stars and Stripes: Jasper Johns e l’identità americana. Attraverso la bandiera un richiamo all’unità »

Le storie di San Martino di Tours. Il ciclo pittorico nella Basilica di san Francesco

Il ciclo pittorico presente nella Basilica inferiore e realizzato da Simone Martini La Basilica di San Francesco ad Assisi è un luogo straordinario per il valore universale che rappresenta come spazio di incontro e dialogo di uomini e religioni. Fin dalle origini della sua edificazione, nella chiesa ebbero modo di confrontarsi i più grandi maestri del Due e Trecento italiano: i pittori fiorentini Giotto e … Continua a leggere Le storie di San Martino di Tours. Il ciclo pittorico nella Basilica di san Francesco »

Il messaggio dei monumenti funebri. I Sepolcri del Foscolo e le tombe illustri di Santa Croce a Firenze

“All’ombra de’ cipressi e dentro l’urne confortate di pianto è forse il sonno della morte men duro? […] qual fia ristoro a’ dí perduti un sasso che distingua le mie dalle infinite ossa che in terra e in mar semina morte?”. I versi sono tratti dal celebre componimento “Dei Sepolcri” di Ugo Foscolo quando, esule e deluso dalla politica napoleonica, rifletteva sul significato della morte … Continua a leggere Il messaggio dei monumenti funebri. I Sepolcri del Foscolo e le tombe illustri di Santa Croce a Firenze »

ARTE / La ritrattistica papale

Quel che accade oltre le Mura vaticane Ha fatto notizia l’immagine “pop-writers” di Papa Francesco, intento a colorare le mura della città eterna con i simboli della pace. Questo novello Basky “de’noantri” nel suo piglio simpatico e rivoluzionario e, in qualche modo, filo-papista, ha a suo modo recuperato una tradizione antica, quella della ritrattistica papale che si sviluppò a latere di quella ufficiale. Queste rappresentazioni … Continua a leggere ARTE / La ritrattistica papale »

La luce divina delle vetrate

Le caratteristiche fondamentali dell’architettura gotica Una delle caratteristiche fondamentali dell’architettura gotica fu senza dubbio la luce, tanto per la sua valenza estetica, quanto per il significato simbolico che essa rappresentava; in una perfetta sintesi tra filosofia neoplatonica e spiritualità agostiniana: la luce diveniva simbolo terreno della presenza divina. In quest’ottica ebbero una funzione fondamentale le vetrate: sotto il profilo architettonico ‘svuotavano’ la massa muraria degli … Continua a leggere La luce divina delle vetrate »

Amatrice e la memoria del patrimonio culturale

Il terremoto ha colpito anche la storia di quel piccolo mondo antico Com’è strano l’uomo, spesso si accorge di quanto siano importanti le persone, quando le perde irrimediabilmente. Questo stato provoca nella mente di chi resta una sorta di simulazione del passato che, insieme al dolore, suscita sentimenti di tristezza che inducono alla ricostruzione della memoria. Ed è quanto accaduto anche a seguito del terribile … Continua a leggere Amatrice e la memoria del patrimonio culturale »

Nelle Marche il terremoto si è preso anche le chiese. Avviata la ricognizione dei danni

Sono numerosissime le chiese e gli istituti religiosi chiusi per precauzione in seguito alle lesioni subite durante il terremoto del 24 agosto. Vescovi e incaricati dei Beni ecclesiastici fanno la conta dei danni e dei luoghi dichiarati inagibili, ben conoscendo le fatiche che comportano il recupero e la riapertura di questi pezzi di storia all’ombra degli Appennini. “Qual è il fine, qual è il voler … Continua a leggere Nelle Marche il terremoto si è preso anche le chiese. Avviata la ricognizione dei danni »

Terremoto: su sito Mibact immagini danni patrimonio culturale

Sono on line sulla pagina http://beniculturali.it/museums4italy le immagini delle prime ricognizioni dei danni ai beni artistici e architettonici nei territori colpiti dal sisma. La galleria fotografica, che rende con immediatezza la gravità delle lesioni subite dai monumenti, è il frutto del lavoro dei carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale che si sono mossi sin dalle prime ore successive al sisma del 24 agosto.

Cultura: un italiano su due non conosce meraviglie nostro Paese

Borghi e centri storici che traboccano di cultura, spiagge tra le più belle al mondo, paesaggi che affascinano turisti da ogni parte del pianeta e monumenti diventati emblema dell’Italia nel mondo. È questo il Paese in cui sono nati e vivono oltre 60 milioni di italiani, che hanno avuto il privilegio di crescere circondarti da cultura, arte e paesaggi da cartolina. Ma quanti di loro … Continua a leggere Cultura: un italiano su due non conosce meraviglie nostro Paese »